19/10/2007

Ciao a tutti...

Ciao a tutti...

su gentile invito di Cristian accetto volentieri di dare il mio (modestissimo) contributo al blog, anche se devo smentire il fatto che io sia un "esperto" informatico... (l'esperto non è forse quello che sa sempre di più su sempre meno cose fino a sapere tutto di niente ? :oP )
ma la "netiquette" esige una presentazione per cui procedo:

mi chiamo Roberto, ho 43 anni SPLENDIDAMENTE portati, sono un "produttivo" come cultura e un "informatico" per passione; ho quindi cercato nella mia vita lavorativa di abbinare la predisposizione all'organizzazione alla passione, per cui mi occupo prevalentemente di informatica collegata all'azienda, ed è proprio in questo modo che ho conosciuto Cristian (il vero "esperto").

Trovo la piattaforma Domino/Notes "e famiglia" l'ideale per l'azienda, anche se buona parte dei gestionali in circolazione (parlo di PMI, ed escludo quindi i colossi SAP, JD, ecc...) non la tengono in considerazione come alternativa a Exchange e quindi non sviluppano integrazioni a proposito.
La passione mi porta a sperimentare, per cui ho un "vecchio" portatile COMPAQ EVO sul quale ho installato con grande soddisfazione UBUNTU, e mi interessa molto il mondo "Open Source", ma allo stesso tempo in azienda ho acquistato un portatile con Windows Vista, in quanto voglio verificare di persona pregi e difetti del nuovo SO di casa Microsoft.

Ora che ho effettuato la presentazione di rito "richiesta" quando si entra come ospiti in casa altrui ci tengo a presentarmi dal punto di vista umano, quindi come cacciatore di emozioni intento a pigreggiare scientificamente facendo non-attività varie.
Apprezzo l'intelligenza e l'ironia, donne, cocktails, buon cibo e ho una fetta di cuore rosso focata come una pastorina tedesca che mi ha morsicato l'anima. Sono sposato, spaesato, sputtanato, spupazzato, spippato, spigliato ma non spogliato. Mi piacciono i giochi di ruolo (vampiri live), il Bologna FC, la Virtus basket, le tagliatelle fatte in casa, libri, fumetti...

Al prossimo post !

Robby alias Biassanott

N.B.: il modo corretto sarebbe quello di scrivere Biassanot (con una "t" sola), ma anni fa quando aprii la mia prima e-mail qualcuno mi aveva già anticipato sul tempo... :o(
Per chi non lo sapesse, a Bologna il biassanot è colui che "biassa" (biascica) la notte, ovvero un inguaribile nottambulo, che preferisce il buio per gustarsi appieno l'anima della città che dorme poco, e soprattutto ama frequentare "quelli della notte"...

3 comments:

Cristian D'Aloisio said...

Benvenuto in DominoBaloney!

Parme said...

Non posso dire benvenuto perché non è questa casa mia ma attendo con curiosità di leggerti .....

parme said...

Ah non sono un Google/Blogger come ho erroneamente segnalato sopra...