07/02/2008

Oggetto del desiderio...


... ho avuto modo di mettere le mani sopra al nuovo prodotto della Asus, ovvero un PC portatile con schermo da 7'' che risponde al nome di "Eee PC"; nella fattispecie ho provato il modello "Eee PC 4 Gb", che si presenta con memoria RAM DDR2 da 512 MB, e con disco fisso da 4 GB.
La memoria ridotta è dovuta al fatto che si tratta di MEMORIA SOLIDA (e devo dire con accesso assai veloce), facilmente espandibile con scheda aggiuntiva, o con disco esterno collegabile ad una delle 3 porte USB2 disponibili.
Il primo impatto "fisico" è positivo; la plastica sembra robusta e l'estetica è gradevole, anche se spartana.

UTILIZZO:

Il boot è estremamente rapido, e l'impatto con l'interfaccia è RASSICURANTE e studiata per essere utilizzata anche dai principianti meno portati all'utilizzo di strumenti informatici; una serie di "Tab" poste in alto identificano chiaramente una serie di aree (svago, ufficio, www...) e portano l'utente ad utilizzare direttamente i programmi già installati.
La versione installata utilizza il desktop manager di Linux KDE (personalmente preferisco Gnome), e tutto funziona egregiamente, e anche con la RAM standard si riescono a vedere filmati anche piuttosto "pesanti" in modo molto fluido (i codec necessari alla visione anche degli ultimi DiVx sono già installati).

La tastiera è assai ridotta (per forza), ma se ci si fa un attimo l'abitudine si scrive bene, in quanto all'utilizzo pare confortevole e precisa; appena sufficiente la qualità del suono, mentre appare quantomeno discreta la telecamerina integrata; il peso è ridottissimo (appena 920 gr.) e l'autonomia della batteria è assolutamente più che soddisfacente... lavorandoci ininterrottamente (senza attivare l'ottimo sistema di connessione wi-fi) ha resistito per 3 ore e mezza...

La pecca riscontrabile per gli utenti un po' più "evoluti" deriva dalla possibilità limitata di personalizzazione dell'interfaccia, a meno che non si decida di cambiare da "easy mode" ad "advanced desktop mode" seguendo un'apposita procedura... dopo avere fatto questo si può utilizzare l'interfaccia completamente personalizzabile con comandi DEBIAN e desktop manager KDE...

Posso dire che è uno degli oggetti più intelligenti che abbia tenuto tra le mani, anche considerando il costo limitato di 299 € (un cellulare "evoluto costa di più); la comodità di portarselo in borsa è impagabile (occupa lo spazio di un'agenda), e si ha la possibilità di collegarsi ovunque...

Diciamo che se in famiglia non avessi già un Q1 lo comprerei immediatamente da affiancare all'INDISPENSABILE portatile da 15,4'' che uso per lavorare; occorre considerare che il Q1 ha un prezzo decisamente diverso che ci permetterebbe di comprare 4 Eee PC...
ANNOTAZIONE PERSONALE:

ho già trovato sul web parecchie guide per installare XP alleggeriti, Xubuntu particolari, per forzare riconoscimenti della RAM, per aggiungere diavolerie varie... dal mio punto di vista l'intelligenza di quest'oggetto è quella di essere quello che è...
se si acquista una SMART per parcheggiare agevolmente ovunque è inutile equipaggiarla con ruote di scorta, motore taroccato per fare i 200, ecc...

Ciaoooooooooooooo
Robby

No comments: